Vacanze e tradizioni popolari ucraine

PGE school 11 group 1

Ucraina

Download pdf

Benvenuti in Ucraina!

slide 1

Storie delle feste e delle usanze del popolo ucraino e degli studenti della nostra classe come: San Nicola, Capodanno, Natale, la Presentazione di Gesù al Tempio, Cheese Fare Week, Pasqua, la vacanza verde, Knowledge day, San Giovanni Battista e il Birds day.
Il nostro Paese è l’Ucraina, la terra del sole. È interessante vivere qui, sia per gli adulti che per i bambini. In primavera fioriscono i giardini, mentre gli usignoli intonano le loro melodie e nel nostro Paese, l’Ucraina, accorrono tanti visitatori.

La nostra Ucraina

slide 2

Siamo gli alunni dell’istituto Pavlivka e vorremmo parlarvi dell’eredità culturale e delle tradizioni del nostro popolo.

SLIDE 3

slide 3

Nel giorno di San Nicola, tutta la nazione è in festa. Per questa ricorrenza aspettiamo i regali con trepidazione. I bravi bambini ricevono i regali, mentre i monelli avranno soltanto una verga.

SLIDE 4

slide 4

Nelle celebrazioni di Capodanno non può mancare l’abete verde, che viene addobbato e messo in mostra in tutte le case.

SLIDE 5

slide 5

A Natale, dopo la funzione religiosa in Chiesa, andiamo in giro con il gruppo dei cantori. Il gruppo dei cantori sceglie il membro che porterà la Stella, che avrà anche il compito di chiedere il permesso di esibirsi agli abitanti delle case visitate. Nei nostri canti celebriamo la nascita di Gesù Cristo. Durante queste feste, regnano in tutti i cuori la gioia e l’armonia.

SLIDE 6

slide 6

Il 15 febbraio festeggiamo la presentazione al Tempio di Gesù. Secondo una credenza popolare, è il giorno in cui l’inverno incontra la primavera. L’inverno discute con la giovane primavera per decidere chi debba proseguire e chi debba farsi da parte. Se verso sera il clima si fa più mite, vince la primavera, se invece continua a fare freddo, l’inverno ha la meglio.

SLIDE 7

slide 7

Il Carnevale è una ricorrenza che simboleggia la vittoria della luce e del calore sull’oscurità e sul gelo.

SLIDE 8

slide 8

A Pasqua i fedeli riempiono i cestini con uova dipinte e dolci tradizionali.

SLIDE 9

slide 9

Ecco alcuni dei motivi dipinti sulle uova di Pasqua. Ogni pennellata contribuisce a formare un determinato simbolo, il cui compito è sempre quello di proteggere dagli spiriti maligni.

SLIDE 10

slide 10

Durante la cosiddetta “Festa verde”, si celebra il passaggio dalla primavera all’estate, rendendo omaggio ad alberi, erbe e fiori, ma anche al sole. Per l’occasione decoriamo case, cortili e staccionate con tante erbe aromatiche, come la menta, il levistico, la maggiorana e il timo.

SLIDE 11

slide 11

Il 1° settembre è il Giorno della Conoscenza. Per l’occasione portiamo a scuola tanti mazzi di fiori.

SLIDE 12

slide 12

La festa di Ivan Kupala (o festa di mezza estate) si svolge il 7 luglio. Ragazze e ragazzi escono dal villaggio intonando canti gioiosi, dirigendosi verso le montagne per accendere i falò. Indossando delle ghirlande, ballano e saltano oltre il fuoco, pieni di allegria.

SLIDE 13

slide 13

Anche l’Onomastico è una ricorrenza importante, la più amata di tutte, piena di regali e dolciumi: al centro dell’attenzione c’è soltanto il festeggiato.

SLIDE 14

slide 14

In primavera, e precisamente nel giorno in cui ritornano gli uccelli, appendiamo le casette per gli storni.

Giugno 2014

La Scuola 63 di Astana, Kazakhstan ha vinto il primo premio internazionale. Vai alla gallery! All'interno della sezione puoi scoprire i vincitori di ogni Paese, le menzioni speciali e guardare tutti i lavori.

Maggio 2014

Sono arrivati i lavori! Vai a scoprire tutti i bellissimi storyboard nella sezione Galleria.

Gennaio 2014

Prende il via l’edizione 2014 del progetto Schoolnet! I ragazzi delle scuole partecipanti di 14 Paesi: Alaska (USA), Algeria, Angola, Australia, Congo, Ghana, Indonesia, Kazakhstan, Mozambico, Norvegia, Pakistan, Timor-Leste, Ucraina, Venezuela sono invitati a raccontarci le loro tradizioni, il loro mondo e la loro cultura.