Benvenuti nel nostro Paese

PGE school 21 group 1

Ucraina

Storia del mio villaggio

slide 1

“Sono la piccola Kapitoshka e vi condurrò in un viaggio affascinante in ogni angolo dell’Ucraina, il mio Paese, attraverso lunghi secoli di storia”.

SLIDE 2

slide 2

Viviamo in un magnifico Paese chiamato Ucraina. La nostra terra è famosa per i suoi immensi campi, oltre che per la natura meravigliosa, i gesti gloriosi, le tradizioni antiche e la genuinità del suo popolo.

SLIDE 3

slide 3

Come ogni altro Paese, anche l’Ucraina ha i propri simboli: lo stemma, la bandiera e l’inno. La nostra bandiera è azzurra e gialla: l’azzurro rappresenta i cieli limpidi e cristallini, mentre il giallo sta per le spighe di grano dorate. Sul nostro stemma si legge la parola “libertà”.

SLIDE 4

slide 4

Altri simboli nazionali sono il salice e il viburno palla di neve, piante che il popolo ucraino venera fin dall’antichità. Oltre ad aver dato vita a innumerevoli canti e poesie, spesso vengono citati nelle leggende. Quindi il detto locale secondo il quale “non c’è Ucraina senza salice e viburno” è assolutamente fondato.

SLIDE 5

slide 5

In Ucraina si produce pane fin dalla notte dei tempi, infatti è un prodotto che gode di grande rispetto da parte nostra. Gli ospiti vengono accolti con pane e sale e in tutte le feste e nelle ricorrenze più solenni il pane è immancabile.

SLIDE 6

slide 6

Siamo molto orgogliosi delle nostre camicie ricamate, famose in tutto il mondo, che indossiamo in varie occasioni di festa. Certamente non esiste alcuna casa in cui non ci siano canovacci ricamati.

SLIDE 7

slide 7

La storia ucraina è ricca di monumenti architettonici, chiese, cattedrali con cupole dorate, oltre a statue dedicate a personaggi illustri. La nostra terra, infatti, ha dato i natali ai poeti Taras Shevchenko e Lesja Ukrainka, nonché al nobile combattente Bohdan Chmel’nyc’kij.

SLIDE 8

slide 8

Il popolo rispetta e mantiene le tradizioni, tramandandole di generazione in generazione. Si celebrano festività sia popolari sia religiose.

SLIDE 9

slide 9

Le nostre terre fertili ci regalano magnifici raccolti: mele deliziose, uva succosa e chicchi di grano dorato.

SLIDE 10

slide 10

La natura ucraina è incantevole e variegata. La nostra terra è conosciuta anche per i bellissimi monti Carpazi, famosi per l’aria fresca e le sorgenti termali.

SLIDE 11

slide 11

Il nostro Paese comprende anche dei mari, che sono mete turistiche affollate in tutte le stagioni.

SLIDE 12

slide 12

Abito nel suggestivo paesino di Menchychi, che si trova nel distretto di Ivanychi: qui inizia il viaggio tra le pagine della storia del mio paese natale.

SLIDE 13

slide 13

Il mio paesino sorge in un angolo caratteristico della provincia della Volinia ed è bellissimo in tutte le stagioni. Gli abitanti hanno un animo buono e genuino.

SLIDE 14

slide 14

La Chiesa delle Sacre Tuniche, costruita nel 1887, sorge sulla collina al centro del villaggio. Durante le festività ci vanno sempre molti fedeli: qui infatti l’intero paese si riunisce per la funzione religiosa.

SLIDE 15

slide 15

L’istituto elementare si trova nella via Shkilna. Qui i bambini imparano, giocano e fanno amicizia. La scuola comprende anche i campi sportivi.

Giugno 2014

La Scuola 63 di Astana, Kazakhstan ha vinto il primo premio internazionale. Vai alla gallery! All'interno della sezione puoi scoprire i vincitori di ogni Paese, le menzioni speciali e guardare tutti i lavori.

Maggio 2014

Sono arrivati i lavori! Vai a scoprire tutti i bellissimi storyboard nella sezione Galleria.

Gennaio 2014

Prende il via l’edizione 2014 del progetto Schoolnet! I ragazzi delle scuole partecipanti di 14 Paesi: Alaska (USA), Algeria, Angola, Australia, Congo, Ghana, Indonesia, Kazakhstan, Mozambico, Norvegia, Pakistan, Timor-Leste, Ucraina, Venezuela sono invitati a raccontarci le loro tradizioni, il loro mondo e la loro cultura.